Hintergrundbild
VARIETÀ
VARIETÀ
Cartina 360°

I Romani e il Limes

In epoca romana l'odierna regione dei Laghi di Franconia era attraversata dal Limes, il vallo retico, che doveva difendere la provincia della Rezia dai nemici dell'impero romano. Nel 2005 il Limes è stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO.

I Romani avevano costruito torri di guardia ed accampamenti fortificati per proteggere il loro impero dagli attacchi dei Germani e degli Alemanni, ed ancor oggi lungo il Limes si possono ammirare numerose testimonianze di quell'epoca. Il retaggio romano della regione viene spiegato in modo particolarmente vivace ed approfondito nel corso di apposite visite guidate.

Weißenburg, nella parte meridionale della regione dei Laghi di Franconia, è la città romana per eccellenza: vi si possono visitare la porta nord del castrum Biriciana, perfettamente ricostruita, le Terme romane (Römische Thermen) e il museo romano Römermuseum con l'annesso Centro informazioni sul Limes bavarese (Bayerisches Limes-Informationszentrum). Altre tappe imperdibili per chi vuole fare un salto nel tempo fino all'epoca della dominazione romana sono poi il Museo archeologico (Archäologisches Museum) di Gunzen­hausen, le terme del castrum di Theilenhofen, il piccolo accampamento fortificato (Burgus) di Burgsalach e il Limeseum, il museo di Ruffenhofen dedicato al Limes.

Visite guidate tematiche

Opzioni di ricerca

 Località, indirizzo 
Parola di ricerca 
Periodo
a
Loading...